Punta della Suina: un’oasi paradisiaca nel Salento

Lug12

Tra baie, insenature e distese di sabbia bianca bagnata da acqua cristallina, Gallipoli è indubbiamente una delle località salentine con le spiagge più incantevoli in assoluto, che ben poco hanno da invidiare ai Caraibi. Una delle spiagge più famose, proprio per la sua bellezza, è quella di Punta della Suina.

I Caraibi dello Ionio

Punta della Suina si trova in una grande insenatura nella splendida baia della città di Gallipoli, da cui dista appena 2 km. Immersa completamente nella natura più incontaminata, la spiaggia si raggiunge attraversando una fitta pineta.

Passeggiando tra la rigogliosa macchia mediterranea che separa la strada dalla spiaggia, ci si ritrova avvolti nei profumi della vegetazione tra aromi di gelso, ginepro, mirto e rosmarino. Arrivati alla spiaggia ecco, quindi, comparire di fronte a voi dune di finissima sabbia bianca, scogli bassi perfetti per distendersi al sole e un mare limpido dalle sfumature turchesi con l’acqua sempre bassa e calma, il luogo ideale dove ammirare suggestivi tramonti: benvenuti ai Caraibi dello Ionio!

Tra scenari mozzafiato e movida

Questa piccola ma incantevole insenatura è una vera e propria perla del Salento. Per via delle sue bellezze naturali, Punta della Suina è una destinazione apprezzata sia dai giovani che dalle famiglie. Inoltre, è possibile scegliere tra la spiaggia libera oppure lo stabilimento omonimo “Lido Punta della Suina“, dotato di bagni, chiosco e noleggio di ombrelloni e lettini.

Il lido è una meta molto gettonata tra i giovani, che vengono qui non solo perché attratti dalla bellezza del luogo, ma anche per gli happy hour con musica dal vivo e dj set, nonché per le feste che la notte trasformano la location in una vera e propria discoteca all’aperto.