Blog

A spasso lungo la Costa Ionica del Salento: scopriamo Torre Suda

La costa del Salento è una delle mete preferite del turismo e le località per una vacanza rilassante ed interessante sono molteplici. Una di queste è senza dubbio Torre Suda, che si trova all’interno del comune di Racale, in provincia di Lecce.

Torre Suda e l’etimologia del nome

Le coste salentine presentano da secoli una serie di torrioni, più o meno grandi, che venivano utilizzati dagli abitanti del luogo per avvistare i nemici, in special modo i pirati turchi, che avevano intenzione di sbarcare sul territorio salentino per effettuare le loro scorrerie.

La torre che si trova in questa località, e che le ha dato il nome, risale al XVI° secolo, e fu realizzata sotto Carlo V, con forma circolare e 13,5 metri di altezza. Una volta che la torre non venne più utilizzata per gli avvistamenti, fu usata come cisterna e l’acqua che era contenuta all’interna, “trapelava” dalle pareti, dando un’immagine come se la torre stessa “sudasse”.

Torre Suda, una località incantevole

Con le sue baie naturali, che sono contornate dalla tipica macchia mediterranea, Torre Suda è una località veramente piacevole per le vacanze; le scogliere che circondano le baie sono piuttosto basse, hanno un colore biancastro e sono molto levigate dall’azione delle onde. Raggiungere il mare è facile, e anche sedere su questi scogli è abbastanza confortevole per i turisti, che sono attratti sia dal paesaggio d’assieme che dal mare cristallino.

Oltre a questo sono presenti un buon numero di strutture ricettive, che rendono piacevole e confortevole il soggiorno e la frequentazione della località. Un altro punto di forza di Torre Suda è la vicinanza con altre spiagge, ad esempio Marina di Ugento, che si trova a soli 7 chilometri di distanza, mentre sono ancora più vicini i lidi gallipolini, caratterizzati da spiagge sabbiose, come Punta della Suina e Lido Pizzo.

Torre Suda, non solo mare

Chi soggiorna per vacanze a Torre Suda, oltre al mare ed all’ambiente circostante, trova anche la possibilità, durante tutti i mesi estivi, di partecipare alle numerose sagre ed agli eventi che vengono organizzati dalla locale Pro Loco, oltre a manifestazioni religiose ed altre a tema folkloristico. Nel mese di agosto si svolgono i riti religiosi dedicati alla “Beata Vergine Maria Stella del Mare”.